Gratin di Gnocchi con Fiori di Cavolfiore e Alici

Il Gratin di Gnocchi con Fiori di Cavolfiore e Alici Azienda Scalia sono un primo piatto semplice ma irresistibile, dal sapore tipico Autunnale.

Una preparazione semplice per portare in tavola una ricetta sfiziosa a base di gnocchi di patate, che unisce in uno sposalizio ideale i prodotti della terra con i profumi del mare. Si realizza con gnocchi di patate fatti in casa, sempre graditi in famiglia, conditi con fiorellini di cavolfiore appena scottati, del delizioso formaggio pecorino e pregiati filetti di alici. Il tutto passato in forno a gratinare. La crosticina dorata che si formerà in superficie sarà irresistibile, gradita da tutti grandi e piccini.

Un modo gustoso per far apprezzare sapori forti e decisi come il cavolfiore e le alici anche ai nostri bambini.


Vediamo ora cosa ci occorre per realizzare il nostro Gratin di Gnocchi con Fiori di Cavolfiori e Alici Azienda Scalia:



Ingredienti per gli gnocchi:

  • 1 kg di patate vecchie non novelle perchè assorbono troppa farina

  • 1 uovo

  • farina bianca q.b.

  • sale

Ingredienti per il gratin:

  • gnocchi

  • 1 cavolfiore solo le cimette

  • 3 spicchi di aglio

  • prezzemolo

  • 120 grammi di pecorino grattugiato

  • 6 filetti di alici azienda ittico conserviera Scalia

  • 150 formaggio di latteria

  • 1 confezione di panna

  • olio evo

  • sale

  • pepe

  • burro q.b.


Prepariamo gli gnocchi e lessiamo le patate 1 kg in abbondante acqua; una volta cotte, sbucciamole e passiamole al setaccio.

Facciamo ricadere la purea sul tavolo da lavoro infarinato e creiamo al centro un incavo nel quale mettiamo un uovo e il sale.

Impastiamo fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Suddividiamolo in pezzetti, dai quali ricaviamo dei lunghi bastoncini.

Tagliamoli a cubetti e passiamoli sul riga gnocchi.

In abbondante acqua bollente salata cuciniamoli; quando affiorano in superficie, scoliamoli e mettiamoli in una capiente terrina con un filo di olio affinchè non si attacchino.

Laviamo il cavolfiore, mondiamolo e ricaviamo le cimette che sbollentiamo in acqua bollente salata per un paio di minuti.

In una padella mettiamo gli spicchi di aglio, le alici e lasciamo a fiamma dolce insaporire, uniamo il pane grattugiato, il prezzemolo, sale e pepe.

Imburriamo una pirofila da forno, adagiamo i nostri gnocchi, il cavolfiore e ricopriamoli con la panna, il formaggio di latteria a dadini e il pangrattato con le alici.

Sulla superficie adagiamo dei fiocchetti di burro e inforniamo a 200 gradi fino a doratura.

Alla prossima ricetta!


Un abbraccio


Chef Patrizia